Viaggio

from3.590

Giappone

Departure Date

09 Mar - 18 Mar

Duration

10 giorni - 8 notti

Views

1525

Maximum Seats

20

Servizi

Volo + 9 notti tour

Descrizione del viaggio

Italia - Tokyo

Partenza da Endine la mattina verso l'aeroporto di Milano Malpensa. Disbrigo delle pratiche aeroportuali ed imbarco sul volo delle ore 14.35 con arrivo a Francoforte alle ore 15.50. Cambio aereo e decollo alle ore 18.00 per il Giappone.
Tokyo

Arrivo in mattinata. Trasferimento in navetta in hotel. Pomeriggio a disposizione. Pasti liberi. Come chiamarla? Metropoli? Megalopoli? Città-stato? Nessuna definizione è adeguata per definire l’agglomerato umano che si condensa in questo spazio immenso, affollatissimo, che copre complessivamente 88 km da est a ovest e 24 da sud a nord, e che comprende 23 circoscrizioni elettorali, 26 città minori, 7 cittadine e 8 paesi. Tornando indietro nella storia, nessuno avrebbe potuto immaginare che il piccolo, tranquillo villaggio di pescatori chiamato Edo, vicino alla foce del fiume Sumida, si sarebbe sviluppato in questo modo così gigantesco e glorioso. Fu solo nel XIX secolo che l’Imperatore, staccandosi dalla tutela dello shogunato, spostò qui la capitale da Kyoto, e la cittadina di Edo cambiò nome in Tokyo (“capitale dell’est”, come indicano i suoi caratteri cinesi). Da allora, la città crebbe in modo tumultuoso e disordinato.
Tokyo

Intera giornata di visite, utilizzando l’efficientissima rete di mezzi pubblici cittadini: la piazza del Palazzo Imperiale, il santuario Meiji, il Tempio Kannon di Asakusa, il Tokyo Metropolitan building a Shinjuku, il quartiere commerciale di Ginza. Pasti liberi. Oggi, per scoprire Tokyo, bisogna progettare una visita progressiva quartiere per quartiere, come se si visitasse una regione intera. Ognuno dei quartieri ha la sua attrattiva particolare, e meriterebbe in sé una visita, ma, se non avete un mese a disposizione, conviene scegliere. Forse Asakusa è la zona di Tokyo che ha conservato di più un’atmosfera tradizionale, a dispetto dei bombardamenti. Rinomata fino dai tempi antichi per essere la zona dei piaceri (proibiti o meno), Asakusa è una delle poche zone di Tokyo in cui si possa passeggiare per le viuzze, vagabondare nei negozietti e alzare lo sguardo senza riuscire a scorgere un grattacielo. Nella zona di Ginza e del palazzo imperiale potrete ammirare: alcuni spettacolari edifici in vetro-cemento (come il Tokyo International Forum); la famosa ‘quinta strada’ di Tokyo, Marunouchi; la meravigliosa piazza del palazzo imperiale, da cui potrete solo immaginare lo sfarzo e l’eleganza di cui si circonda la famiglia imperiale (il palazzo è aperto ai visitatori solo una volta all’anno, nel giorno del genetliaco dell’Imperatore); la zona commerciale di Ginza, dove non manca nessuna delle grandi firme internazionali; i palazzi dell’alta finanza nell’elegantissimo quartiere di Shiodome; il santuario shintoista della dea Inari.
Tokyo - Fujiyama - Kyoto

Partenza in treno proiettile (2' classe) per Shizuoka, nella zona del monte Fujiyama. Visita del santuario shintoista Toshogu e del monte Fuji da un punto panoramico privilegiato. Nel pomeriggio, proseguimento in treno proiettile (2' classe) per Kyoto. Pranzo e cena liberi.
Kyoto

Intera giornata di visite alla capitale culturale del Giappone, utilizzando i comodi mezzi pubblici cittadini: il Tempio buddhista del Padiglione d'oro, il castello Nijo, il tempio buddhista Kiyomizu, il quartiere di Higashiyama ed il tempio Sanjusangendo. Pasti liberi. Si potrebbero perdere giorni interi a passeggiare lungo le colline orientali di Kyoto, chiamate in giapponese Higashiyama: non solo templi e giardini a non finire, ma, soprattutto, il gusto della vecchia Kyoto, elegante e raffinata, che offre intatto al visitatore tutto il fascino della storia e della tradizione: partendo dalla cima del monastero Kiyomizu, si scende piano piano fino al quartiere di Gion, attraversando stradine piene di negozietti, ristoranti, tempietti, e incrociando parchi, giardini, templi e pagode. Mettete in conto almeno mezza giornata, meglio se nel pomeriggio. Se siete stanchi di camminare, fiondatevi in una casa da thè tradizionale e gustatevi un buon thè accucciati ad un tavolino alto 30 centimetri...
Kyoto - Kanazawa

In mattinata, trasferimento in stazione ferroviaria e partenza in treno espresso per Kanazawa. Giornata dedicata alla visita di Kanazawa, una delle città più belle del Giappone, utilizzando i comodi mezzi pubblici cittadini: visita allo splendido giardino Kenrokuen, al quartiere tradizionale dei samurai, alla famosa via delle geishe e alla Casa delle Geishe (solo esterna) - Ochaya Shima. Trasferimento in albergo. Pasti liberi. (*) N.B. i bagagli (1 pezzo a persona – ogni bagaglio aggiuntivo prevede un supplemento di circa eur 25 per collo, da riconfermare al momento della richiesta) viaggeranno separatamente dal gruppo e andranno direttamente da Kyoto a Osaka; necessario portare con sé una borsa a mano o piccolo trolley con l’occorrente per 2 notti (Kanazawa/Takayama)
Kanazawa - Shirakawa - Takayama

Trasferimento in pullman a Shirakawa per la visita alle antiche case di campagna della valle di Shokawa. Proseguimento per Takayama, dove si arriva a fine pomeriggio. Trasferimento in albergo. Pasti liberi.
Takayama - Nagoya - Osaka

Visita del mercato mattutino, quindi dell'antico complesso architettonico conosciuto come Takayama Jinya, della splendida città vecchia, con le sue caratteristiche costruzioni, negozi, case da thè: è l'atmosfera purissima del Giappone tradizionale. Pranzo libero. A fine visita, Partenza in treno espresso per Nagoya e proseguimento in treno proiettile fino a Osaka. Trasferimento in albergo. Pasti liberi.
Osaka - Nara - Fushimi Inari - Osaka

Mattinata dedicata alla visita di Nara, capitale culturale del Giappone e patrimonio dell’Unesco: il tempio Todaiji ed il parco dei cervi. Lungo il tragitto sosta e visita allo spettacolare santuario shintoista della dea Inari a Fushimi, caratterizzato da una lunghissima galleria (più di 2 km!) di torii arancioni (lo porte sacre dei santuari giapponesi) che si snoda come un serpente mitologico lungo il pendio della collina. Pasti liberi. L’antica città di Nara si raggiunge comodamente in solo mezz’ora di treno espresso. Fondata nel ‘710 dall`imperatore Kammu fu per un lungo periodo capitale del Giappone. Introdotto dalla Cina all’inizio del 6° sec., il buddismo fiorì a Nara e godette del favore ufficiale dei sovrani e dell’aristocrazia, riuscendo a coesistere con lo Shintoismo. Oggi, Nara è rimasta una città piccola e quieta, con grandiose testimonianze della sua passata gloria e con un carattere decisamente tradizionale; per questo motivo, è profondamente amata da tutti i viaggiatori, e fa parte stabile di tutti i circuiti turistici classici. Tutto a Nara è a dimensione d’uomo; gran parte dei luoghi da visitare sono raggiungibili a piedi dalla stazione ferroviaria; oltre ai suoi due templi più importanti (il Todaiji, con la sua grandiosa statua di Buddha, ed il santuario Kasuga, caratterizzato da una lunghissima teoria di lanterne), non si possono tralasciare il parco dei cervi e le affascinanti viuzze di Naramachi, con le loro vecchie abitazioni in legno, negozietti e ristoranti.
Osaka - Italia

Trasferimento in tempo utile per l'imbarco sul volo delle ore 10.00 con arrivo a Monaco di Baviera alle ore 14.15. Cambio aereo e decollo alle ore 18.35 con arrivo a Milano Malpensa alle ore 19.40. Trasferimento in bus privato a Endine
DataOffertaPrezzo
Dal 9 al 18 Marzo 2020Giappone3590 €
Supplemento camera singolaGiappone590 €
Assicurazione facoltativa annullamentoGiappone95 €
Supplemento 15 persone (anzichè 20)Giappone290 €

Trasferimento da Endine a Malpensa e viceversa
Voli da Malpensa a Tokyo e da Osaka e Malpensa con Lufthansa, via Germania
N. 1 bagaglio in stiva da 23 kg + n. 1 bagaglio a mano da 5 kg a persona
n. 9 notti in hotel come da programma con sistemazione in camera doppia con servizi privati
Trattamento di pernottamento e prima colazione
Tutte le visite con guida parlante italiano
Tutti i mezzi di trasporto pubblici e privati utilizzati (durante le giornate di visite guidate)
Spedizione bagagli dall’hotel di Tokyo all’hotel di Kyoto (n. 1 valigia per persona)
Assicurazione medico e bagaglio

La quota non comprende:
Tassa di soggiorno
Sayonara Tax in uscita dal Giappone
Pasti
Assicurazione annullamento
Tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “la quota comprende”

Iscrizioni entro il 30 novembre 2019 o fino ad esaurimento posti

Documenti necessari: passaporto in corso di validità

Gruppo minimo 15 persone, massimo 20 persone

Richiedi Informazioni

Informazioni cliente

*
Nome richiesto.
*
Cognome richiesto
*
Numero di telefono richiesto.
*
Indirizzo richiesto.
Grazie! La tua prenotazione è stata ricevuta e il tuo numero è

You Will Also Like