26

Nov
2020

Londra e le sue poco conosciute tradizioni gastronomiche

Postato da:lara/ 184 0

Certo si sà, Londra non ha alle spalle una famosa tradizione gastronomica, tanto è vero che la si ricorda esclusivamente per il famoso fish and chips. Tuttavia, a dirla tutta, esistono diverse ricette culinarie londinesi, diramatesi poi in tutto il mondo.

Le Scotch Eggs

Sono uova di galline e di quaglia sode, che vengono avvolte nella carne di maiale e successivamente rivestite nel pangrattato per poi essere fritte. La ricetta risale al 1733 da Fortnum & Mason.

Sandwich

Siamo nel 1700 e la tradizione vuole che John Montagu, il quarto conte di Sandwich fosse un assiduo giocatore di carte, il quale per non interrompere la partita si faceva portare dal suo maggiordomo il cibo in due fette di pane. Da questa leggenda nasce la ricetta del sandwich, che poi si diffonderà in tutto il mondo.

Maids of Honour Tarts

Si dice che ai tempi del Regno dei Tudor, i cibi preferiti di Re Enrico VIII e della sua seconda moglie Anna Bolena erano le Maids of Honour Tarts, ovvero dei dolcetti di pasta sfoglia ripieni di mandorle, marmellata e noce moscata.

Peach Melba

Nel 1892 lo chef francese Georges Auguste Escoffier realizzò in onore della presenza della soprano australiana Nellie Melba a Covent Garden il Peach Melba, ossia il famoso dessert con pesche e gelato.

Chelsea Buns

Si dice che la pasticceria preferita dei reali di Hannover fosse la Bun House di Chelsea, nonostante fu demolita nel 1839, a lei si deve l’invenzione dei Chelsea Buns, ossia dei rotoli di pasta ripieni di uvetta e cosparsi di cannella e buccia di limone.

Pie and Mush con Gravy

L’ultimo piatto, ma non per importanza, nato a Londra, precisamente nell’East End di Londra, è il Pie and Mush con Gravy. Il piatto consiste in un pasticcio a base di carne e di purè di patate, comunemente servito su un lato del piatto insieme a piselli e salsa Gravy quest’ultima composta dal fondo di cottura della carne e resa più densa con l’aggiunta di farina. Oggi, a Londra, è considerato il piatto tradizionale della domenica.

Fonte: La mia Londra

Lascia un tuo commento

Per favore inserisci un commento
Per favore inserisci il tuo nome.
Per favore inserisci la tua email.
Per favore inserisci una email valida.