13

Nov
2019

14 cose da portare quando si viaggia da soli

Posted By : lara/ 184 0

State partendo per un viaggio in solitaria? Prendete una valigia e metteteci dentro queste 14 cose per essere sicuri di avere il necessario!

Cosa è veramente indispensabile quando si è lontani da casa? Ecco 14 cose da portare con voi per un viaggio da soli.

  1. Torcia frontale di qualità

Procuratevi una frontale per non comportarvi come quelle persone maleducate che accendono la luce in una camerata alle tre del mattino. Queste torce sono molto pratiche durante le escursioni di più giorni o quando di notte non si ha accesso all’elettricità, ma sono utili a tutti, magari anche solo nel caso in cui la camera dell’hotel sia poco illuminata.

  1. Smartphone sbloccato

Avere una SIM locale può semplificare considerevolmente la vita on the road ed offre una certa sicurezza in più a chi viaggia da solo. Tuttavia, si può usare solo con uno smartphone sbloccato.

  1. Coltellino svizzero

Un coltellino svizzero è utile in innumerevoli occasioni, per esempio per sbucciare la frutta, limarsi le unghie, sistemare il bordo sfilacciato di un vestito o stringere una vite allentata degli occhiali da sole. Ricordate di riporlo nel bagaglio da stiva.

  1. Borse di plastica e di tessuto

Le borse e le buste di plastica, soprattutto con lo zip, possono essere molto utili: servono da ceste improvvisate per il bucato e persino per riparare la testa in caso di pioggia. Dove possibile, nel rispetto dell’ambiente, evitate la plastica e scegliete quelle in tessuto.

  1. Sarong

Un sarong può sostituire una sciarpa, un telo da spiaggia o un lenzuolo, oppure può essere utilizzato per imballare un souvenir fragile. Inoltre, i sarong costano poco e si acquistano ovunque.

  1. Asciugamano da viaggio

Se non vi entusiasma l’idea di usare il vostro sarong per asciugarvi, procuratevi un telo in microfibra. Molto più spesso di quanto si pensi, gli ostelli non forniscono asciugamani ai propri ospiti.

  1. Adattatore universale

Non fatevi trovare impreparati dalle prese di corrente all’estero; in alcuni paesi sono diverse dalle nostre.

  1. Batteria esterna

Comoda per ricaricare il telefono oppure la macchina fotografica quando non si ha accesso a una presa di corrente.

  1. Mantella impermeabile o sacco per la spazzatura

Se la vostra meta non è troppo piovosa, lasciate a casa gli ombrelli e optate per una leggera mantella impermeabile. I sacchi per la spazzatura sono perfetti per proteggere lo zaino dall’acqua.

  1. Infradito

Anche se non andrete in spiaggia, le infradito sono utili nelle spa, nelle docce in comune o per dare un po’ di sollievo ai piedi dopo una giornata con gli scarponcini da escursionismo.

  1. Bilancia pesa valigie

Per evitare di rifare la valigia in aeroporto o di pagare per il peso extra quando siete arrivati al check-in, utilizzate una bilancia pesa valigie. Quelle più recenti sono molto leggere e facili da trasportare in viaggio.

12.  Cuscino da viaggio

Se fate un lungo viaggio, il vostro collo vi ringrazierà. Sceglietene uno gonfiabile che occupi poco spazio.

  1. Carta igienica

Un rotolo di carta igienica può risultare molto utile, soprattutto se vi trovate in un paese in via di sviluppo.

  1. Nastro adesivo

Utile in mille situazioni diverse come, per esempio, riparare temporaneamente una valigia, gli occhiali da sole o una scarpa, proteggere dagli sfregamenti le vesciche dei piedi, tappare lo scarico di un lavandino, sigillare i contenitori degli alimenti e molto altro.

E ora, non resta che augurarvi buon viaggio!

 

Leave your comment

Please enter comment.
Please enter your name.
Please enter your email address.
Please enter a valid email address.